––– TOP SECRET –––
 
ARMI SILENTI
PER GUERRE TACITE

Manuale Introduttivo

di Programmazione
 
 
 
OPERATIONS RESEARCH
TECHNICAL MANUAL
TM-SW7905.1
 


clicca al centro - se no ai bordi -, per alternare gli originali
Questa vista riproduce la prima pagina del Manuale con un commento di terzi ed una Pre­sen­ta­zio­ne con Prefazione di Delamer Duverus, tratte dal sito bibliotecapleyades.net, che presenta nei suoi assunti questo ed altri temi paralleli, piuttosto diffusamente.

Completa tale documentazione una significativa lettera, stilata da un certo Hartford Van Dyke, che si presenta come il redattore-autore del manuale, indirizzata nel Dic. 2003 al sito ParanoiaMagazine (ed ora non più reperibile). Tutto è stato tradotto e pubblicato con la massima cura, presso la sezione saggistica di AstroTime, ma in questa forma editoriale au­to­no­ma, trattandosi di un´intera opera, del tutto particolare.


Premessa

Questo manoscritto fu consegnato ai nostri uffici da una persona ignota.
Non abbiamo sottratto il documento, né siamo implicati in alcun furto dal Governo di Stati Uniti, e non siamo giunti in possesso del documento con alcun metodo disonesto. Riteniamo di non compromettere la "Sicurezza Nazionale" riproducendo questo documento, ma anzi il contrario; è stato autenticato e sentiamo che non solo rientra nei dei nostri diritti pubblicarlo, ma siamo moralmente tenuti ad agire così.

Riguardo al manuale di istruzione, potrai aver notato che abbiamo dovuto bloccare le note a margine apposte dalla recluta al Centro Ad­de­stra­men­to della C.I.A. ma posso assicurare che il manuale è autentico, e fu stampato allo scopo di addestrare il coscritto alla cospirazione. È stato autenticato da quattro diversi tecnici scrittori per la Military Intelligence, uno ritiratosi proprio di recente in pensione, che tiene moltissimo a veder distribuito questo manuale in tutto il mondo, ed uno che è ancora impiegato come Ingegnere Elettronico da parte del Governo Federale, ed ha accesso all'intera serie di Manuali di Addestramento. Uno era di stanza alle Hawaii, e ha gestito i più elevati dispositivi di sicurezza della Naval Intelligence, ed un altro che ora insegna ad un'università, e ha lavorato con la Central Intelligence Agency per un certo numero di anni, e vuole uscire prima che la scure cada sui cospiratori.

Eravamo convinti che il mondo intero dovesse essere messo al corrente di questo piano, così distribuimmo a livello internazionale un centinaio di questi manoscritti, per chiedere ad individui in posizioni di alto livello le loro opinioni. Il parere consenso è stato quello di distribuirlo a quante più persone lo volessero, affinché capissero non solo che la "Guerra" era stata dichiarata contro di loro, ma fossero in grado di identificare in modo acconcio il vero nemico dell´Umanità.

Delamer Duverus

Prefazione

Teorie di cospirazione non sono affatto nuove alla storia. Trame per "uccidere Cesare" e rovesciare Roma abbondano, per esempio. Comunque è raro che indizi concreti di tali complotti vengano alla luce, e siano generalmente noti.

Silent Weapons for Quiet Wars, An Introduction Programming Manual  fu scoperto decisamente per caso il 7 luglio 1986 quando un dipendente della Boeing Aircraft Co. acquistò una fotocopiatrice IBM in surplus per parti di scarto ad una liquidazione, e scoprì al suo interno i dettagli di un piano, congegnato durante la fase embrionale della “Guerra Fredda” che chiamava al controllo delle masse tramite la manipolazione dell'industria, dei diversivi della gente, dell´inclinazione della politica e dell´educazione. Indiceva una tacita rivoluzione, predisponendo fratello contro fratello, e distraendo l'attenzione del pubblico da ciò che sta realmente succedendo.

Il documento che sei in procinto di leggere è autentico. È riproposto nella sua forma vergine, con diagrammi, per un tocco di realismo.

- Info sul Copyright alla pagina di Presentazione -

 


SOMMARIO    PRESENTAZIONE
 The Watch Publisher 
  © 1987-2014